LECCE | Castello Carlo V
28 Febbraio | 1 e 2 Marzo | 2019

BTM 2019

BTM Gusto

In una location storica come il Castello Carlo V, che già ci ha visti protagonisti dell’edizione 2017, torna BTM Gusto 2019.
Anche quest’anno aziende produttrici e di servizi del settore enogastronomico presentano e raccontano un territorio unico, la Puglia, come destinazione sempre più ambita da turisti stranieri identificati come foodies.
In un’apposita struttura allestita all’ingresso del Castello, gli espositori – suddivisi per zone in una rete enogastronomica conoscitiva ma non degustativa – intratterranno operatori e ospiti con la loro storia aziendale.
diventa espositore BTM GUSTOregistrati come visitatore
BTM GUSTO

LE ATTIVITA’

Il ‘Village Teg’ di BTM Gusto organizzato in aree di lavoro, proporrà i ‘salotti del gusto’ per chiacchierare, scambiare idee, progetti e accordi aziendali, i ‘tavolini del gusto’ per far degustare e approfondire la conoscenza dei prodotti, e la ‘Corte’, spazio dedicato alla cultura e all’informazione.
Queste aree di lavoro saranno a disposizione di espositori e ospiti per i tre giorni di BTM. Per l’edizione 2019 abbiamo previsto anche le ‘tavole del gusto’, aperte solo in alcuni orari, e riservate agli esperti del settore TEG.

http://www.btmpuglia.it/wp2/wp-content/uploads/2016/10/ILE_8930-Copia.jpg


http://www.btmpuglia.it/wp2/wp-content/uploads/2016/10/ILE_8935-Copia.jpg

Allestite per la degustazione di prodotti e piatti preparati da chef ed esperti culinari, daranno un tocco di novità pur mantenendo salda la tradizione della cucina territoriale. Tante sono le novità previste quest’anno per la V edizione di BTM Gusto 2019. Sabato 2 marzo 2019 giornalisti, influencer, esperti, cuochi o semplici appassionati, si affronteranno su di un ‘ring del gusto’ senza fuochi e pentole, per vincere anche quest’anno premi speciali.
…ma le novità di questa edizione non finiscono qui!
Alta formazione dedicata, ospiti d’eccellenza, B2B con buyers e contatti internazionali offriranno un’opportunità in più agli operatori durante l’unica manifestazione del sud Italia dedicata al TEG – Turismo Eno Gastronomico.